BIOGRAPHY

Paolo Pecchioli

inizia i suoi sudi di canto col maestro Nunzio Riggi e Mario Antonietti. Allievo Chigiano a Siena, partecipa a diversi corsi di formazione con artisti di fama internazionale come Renata Scotto, Carlo Bergonzi, Elio Battaglia, Leo Nucci,  Magda Olivero, e perfeziona il repertorio con importanti pianisti come Vincenzo Scalera, Robert Kettelson e Giovanni Reggioli.

Ha al suo ativo ben 54 ruoli principali debuttati.

 

Produzioni Eseguite

Debutta nel 1991 nel ruolo di Don Tritemio ne Il Filosofo di Campagna di G. B. Galuppi  con la Settimana Musicale Senese e da quel debutto ha cantato più di 54 ruoli principali in teatri in tutto il mondo.
 

In palcoscenico interpreta numerosi personaggi rossiniani:

  • Alidoro con Opera Ireland diretto da Laurent Wagner, a Washington National Opera diretto da Riccardo Frizza e a allo Spoleto Festival di Charleston South Carolina negli Stati Uniti;

  • Assur in Semiramide a Pisa, Lucca Livorno Treviso in una nuova produzione di Stefano Vizzioli, a Seoul, Corea per la regia di Pierluigi Pizzi e recentemente a Mosca sotto la direzione del M. Alberto Zedda;

  • Maometto II al Cemil Topuzlu Open-air Theater per il 2 Istanbul Opera Festival;

  • Mustafà in L’italiana in Algeri a Dallas U.S.A. Pittsurgh U.S.A. Novara e a Pisa;

  • Selim ne Il Turco in Italia a Novara;

  • Lord Sidney ne Il Viaggio a Reims diretto da Nicola Luisotti al Teatro Carlo Felice di Genova per la regia di Dario Fo e recentemente a Novara sotto la direzione del M. Matteo Beltrami;

  • Orbazzano in Tancredi a Sassari;

  • Don Basilio ne Il Barbiere di Siviglia a Pittsburgh U.S.A. Sassari, Novara e al Grange Park Festival in Inghilterra e all’Operà de Montreal;

  • Don Magnifico in Cenerentola a Pittsburgh USA.

Fra i ruoli verdiani eseguiti possiamo elencare:

  • Paolo Albiani nel Simon Boccanegra a Oviedo diretto dal M. Daniele Callegari;

  • Ferrando ne Il Trovatore a Ravenna con la regia di Cristina Muti;

  • Zaccaria a Holland Park Festival a Londra diretto da Brad Coen;

  • Silva nell’ Ernani a Ravenna;

  • Jérusalem diretto da Bruno Campanella al Teatro Regio di Torino;

  • Il Conte di Walter in Luisa Miller a Busseto diretto da Romano Gandolfi  a Como, Pavia e Piacenza;

  • canta il ruolo del Re in numerose repliche in tutt’Italia e al Teatro Bolshoi di Mosca nell’Aida di Zeffirelli creata a Busseto per il centenario della morte di Verdi;

  • Ramfis per Opera Festival.

 

I suoi ruoli belcantistici includono:

  • Il Conte Rodolfo ne La Sonnambula in numerosi teatri e al Petruzzelli di Bari sotto la direzione del M. Daniele Callegari;

  • Oroveso in Norma a Murcia, Valencia e a Trapani;

  • Giorgio in I Puritani a Pamplona;

  • Raimondo in Lucia di Lammermoor in numerosi teatri e a Washington National Opera;

  • Dulcamara in L’elisir d’amore in numerosi teatri al Teatro Lirico di Cagliari sotto la direzione del M. Filippo Maria Carminati;

  • nel ruolo di Don Pasquale nel Don Pasquale a Cosenza;

 

Fra i ruoli più spesso presentati dal Signor Pecchioli si trova:

  • Colline in La bohème  eseguito con Washington National Opera sotto la bacchetta del Maestro Emmanuel Villaume, per l’inaugurazione del 55° Festival Pucciniano, Opera Ireland sotto la direzione del Maestro Alexander Annisimov, e in Italia nei teatri di Novara, Bergamo, Mantova, Pisa, Lucca e Ravenna.

 

I Ruoli di Mozart includono:

  • Figaro e Don Bartolo ne Le nozze di Figaro a Austin Texas USA, ad Ascoli Piceno, a Seoul e Taegu in Korea del Sud;

  • Don Giovanni Leporello e Masetto al Liceu a Barcelona con la regia di Calixto Bieito;

  • Don Alfonso in Così fan tutte ad Hanoi in Vietnam.

Altre esperienze da evidenziare nella sua carriera sul palcoscenico sono:

  • Escamillo in Carmen a Fano Livorno, Lucca, Pisa e recentemente al Teatro Lirico di Cagliari sotto la direzione del M. Roberto Gianola;

  • Le Philosophe in Chérubin di Massenet al Teatro Lirico di Cagliari diretto da Emmanuel Villaume con la regia di Paul Curran;

  • Cardinal Campeggio in Henri VIII di Saint Saens al Teatro Liceu a Barcelona accanto al soprano Monserrat Caballe;

  • Don Bartolo in Il Barbiere di Siviglia di Paisiello al teatro dei Rinnovati di Siena e al Teatro Arcimboldi a Milano coi Pomeriggi Musicali;

  • Uberto in La Serva Padrona di Pergolesi in diverse città italiane;

  • Nettuno in Il Ritorno del Ulisse in Patria di Monteverdi a Dresda diretto da Alan Curtis.

 

Esperienza concertistica:

Signor Pecchioli si trova spesso sul palco concertistico. Esperienze degne di nota includono:

  • Gaudenzio in Il Signor Bruschino di Rossini con la Orpheus Chamber Orchestra a Carnegie Hall a New York;

  • Conte Rodolfo in La Sonnambula anche a Carnegie Hall con Opera Orchestra of New York sotto la direzione di Eve Queler.

All’ Auditorium di Milano con l’Orchestra Sinfonica di Milano G. Verdi ha eseguito il ruolo di

   •  Talpa in Il Tabarro di Puccini sotto la bacchetta di Riccardo Chailly.

Nella stessa sala sotto la direzione del Maestro Romano Gandolfi ha cantato lo

  • Stabat Mater di Rossini, messa, che ha poi ha anche cantato anche sotto la direzione di Paolo Olmi a Ravenna e in Libano colla London Symphony Orchestra.

Con Maestro Olmi ha anche cantato:

  • Petite Messe Solonelle a Ravenna e a Cesena;

  • Pistola in Falstaff di G. Verdi;

   •   Gessler in Guillaume Tell di G. Rossini al Concertgebouw di Amsterdam;

   •   Timur in Turandot a Cesena.

Altri ruoli in forma di concerto da sottolineare sono:

  • Attila di Verdi nel medesimo ruolo ad Aquilea;

  • Banco in Macbeth alla Queen Elisabeth Hall di Londra;

  • Requiem di Verdi a Praga a Saint Louis, USA e a Firenze;

  • Tirésias in Oedipus Rex di Stravinsky diretto da Esa-Pekka Salonen;

  • Requiem di Mozart a Ravenna Rieti Cesena e a Firenze.

Incisioni e trasmissioni:

In 2006 ha inciso

  • Alidoro in La Cenerentola per Sony Classical con M° Carlo Rizzi e la Műnchner Rundfunk Orchester. Fra gli altri artisti in questa incisione, registrata dal vivo a Monaco di Baviera, ci sono Vesselina Kasarova, Antonino Siragusa e Vladimir Chernov.

Altre incisioni sul mercato sono:

  • Re nella celebrata DVD di Aida colla regia di Franco Zeffirelli prodotta per il centenario della morte di Verdi

  • Cesare Ottaviano Augusto in Cleopatra di Lauro Rossi per la Regia di PieLuigi Pizzi per la NAXOS

  • Jazz Te Deum e Sacred Concert di Giorgio Gaslini in prima mondiale assoluta.

  • French Commander in Pietro e Lucia di Dusan Rapos con la Czech National Symphony Orchestra

Nel settembre 2007 è stato visto nel ruolo di Colline in tutti gli Stati Uniti d’America nella trasmissione dal vivo di La bohème dal Kennedy Center con la Washington National Opera diretto da Emmanuel Villaume con la regia di Mariusz Trelinski.

Direzione Artistica e organizzazione: 

All’interno della sua attività come cantante lirico, si è occupato dell’organizzazione di numerosi concerti e dell’allestimento e della produzione di Festival e spettacoli.

Già dal 1998 si occupato della direzione artistica e della produzione di un’opera per la prestigiosa manifestazione estiva “Milano Festival”

 

Nel 2000 ha organizzato la manifestazione “10 giorni di Barocco a Firenze” sempre nel ruolo di direttore artistico organizzatore e produttore. La manifestazione si occupava del binomio “musica barocca” e “arte barocca” a Firenze con concerti sinfonici, concerti per voci e orchestra, e opere liriche abbinate anche alla cucina e alla degustazione sempre inerente all’epoca barocca.

 

Nel 2012 a Casciana Terme ha allestito un Barbiere di Siviglia in cui è riuscito a coinvolgere le realtà culturali e non del paese.

Il successo di tale operazione ha portato all’ideazione organizzazione e produzione di 3 opere liriche che hanno di fatto dato vita ad una vera e propria stagione d’opera a Casciana Terme.

Le produzioni concertistiche e l’organizzazione di eventi musicali hanno negli anni costantemente contraddistinto il suo percorso parallelamente alla sua principale attività di cantante lirico.

 

Insegnamento:

Anche l’insegnamento è ormai diventato da qualche anno una e vera e propria missione alla quale si dedica fra una produzione e l’altra in giro per i teatri del mondo.

L’insegnamento include anche Masterclasses svolte  presso molte università in tutto il mondo come Professore ospite.

Direttori d’orchestra:

Zubin Mehta                                          Riccardo Chailly                             Riccardo Frizza

Alebrto Zedda                                       Daniele Callegari                            Daniel Oren

Paolo Olmi                                             Esa-Pekka Salonen                       Bruno Campanella           

Carlo Rizzi                                             Eve Queler                                      Romano Gandolfi

Emanuelle Villaume                             Stefano Ranzani                            Laurent Wagner     

Alan Curtis                                            Jonathan Webb                              Filippo Maria Carminati

Richard Buckley                                   Nicola Luisotti                                Massimiliano Stefanelli

Giovanni Reggioli                                 Antony Walker                                Matteo Beltrami

Alexander Annisimov                          Roberto Rizzi Brignoli

 
 
 
 
 
 

ARE YOU PRESS ?

 

© 2016 by Editor freak

Contact

email:  pecchiolipla@hotmail.com

cel (Ita): +39 3356042485